Torna agli articoli 22 gennaio 2024
Assicurazione Auto

Nuovo Codice della Strada: tutte le novità

Il Nuovo Codice della Strada 2023 introduce importanti novità e modifiche.

Nuovo Codice della Strada 2023
Il Nuovo Codice della Strada 2023

Il Nuovo Codice della Strada 2023 introduce importanti novità e modifiche, volte principalmente a incrementare la sicurezza stradale e a inasprire le sanzioni per determinate infrazioni. 


Scopriamo quali sono tutte le novità introdotte e le principali modifiche al codice della strada.
 

Quali sono le principali modifiche al codice della strada? 

 

Ecco tutte le principali modifiche relative al nuovo codice stradale:

Nuovo codice della strada: Alcol e Stupefacenti 

Alcol e Stupefacenti alla guida
Alcol e Stupefacenti alla guida

Il divieto di bere alcol prima di guidare diventa più severo. Ora, i guidatori con precedenti per guida in stato di ebbrezza devono avere un tasso alcolemico pari a zero. Inoltre, l'installazione dell'alcolock (dispositivo che impedisce l'avvio del motore se il guidatore ha un tasso alcolemico superiore a zero) diventa obbligatoria per i recidivi. 
L'alcolock rappresenta una strategia fondamentale per contrastare la guida in stato di ebbrezza. L'iniziativa dell'Unione Europea di rendere obbligatori vari sistemi di assistenza alla guida (ADAS) si propone di diminuire gli incidenti e le vittime sulle strade entro il 2030. Favorire la sicurezza stradale attraverso programmi educativi nelle scuole e attività pratiche rivolte ai giovani aiuta a sviluppare una generazione di guidatori responsabili, consapevoli dei pericoli della guida sotto l'effetto dell'alcol. In questo contesto, l'alcolock può essere uno strumento efficace nel prevenire comportamenti rischiosi, contribuendo a rendere le strade più sicure per tutti.
Infine, per la guida sotto effetto di sostanze stupefacenti, la sospensione della patente può arrivare fino a tre anni.
 

Nuovo codice della strada: utilizzo del Cellulare alla Guida
 

Utilizzo del Cellulare alla Guida
Utilizzo del Cellulare alla Guida

La sanzione per l'uso del cellulare alla guida aumenta notevolmente, arrivando fino a 1.697 euro, con possibile sospensione della patente fino a 15 giorni. In caso di recidività, la multa può salire fino a 2.558 euro, con una sospensione della patente fino a tre mesi e la decurtazione di 10 punti.

Nuovo codice della stada: Monopattini 

Nel nuovo codice stradale vengono introdotte regole più stringenti per l'uso dei monopattini elettrici. Tra queste, l'obbligo di assicurazione, casco e targa. Inoltre, viene vietata la circolazione contromano e la sosta sui marciapiedi, limitandola alle aree di sosta designati.
 

Nuovo codice stradale per Neopatentati 
 

assicurazione auto neopatentati
assicurazione auto neopatentati

I neopatentati dovranno rispettare un limite di tempo esteso a tre anni durante il quale non possono guidare auto con elevate prestazioni. Secondo le modifiche al Codice della Strada 2023 i neopatentati non potranno guidare auto di grossa cilindrata (vetture con una potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 55 kW/t) prima dei tre anni dal momento del conseguimento della patente.
Ai neopatentati sotto i 21 anni è vietato assumere alcol prima di guidare, con un tasso alcolemico accettabile pari a zero. Nello specifico, la legge prevedrà che durante i primi tre anni dall'ottenimento della patente il limite alcolemico debba essere pari a zero pena il pagamento di una multa di 624 euro, se il tasso alcolemico riscontrato è minore o uguale a 0,5 grammi per litro.
 

Nuovo codice della strada per i Ciclisti

 

Vengono introdotte maggiori garanzie per i ciclisti, in particolare l'obbligo di mantenere una distanza di sicurezza di un metro e mezzo durante il sorpasso.

Sosta su Spazi Riservati ai Disabili

 

Le sanzioni per la sosta impropria su spazi riservati ai disabili o su corsie dedicate ai mezzi di trasporto pubblico vengono aumentate.
Per tutelare il corretto utilizzo delle aree di sosta riservate alle persone con disabilità sono previste diverse tipologie di sanzioni:

  • Coloro che occupano, senza averne l’autorizzazione, un posto auto riservato ai disabili andranno incontro ad una sanzione amministrativa compresa tra 168 e 672 euro e alla decurtazione dei punti della patente, con una perdita di 4 punti;
  • Coloro che, pur avendo titolo al parcheggio invalidi, lo utilizzino senza osservarne limiti e condizioni dovranno pagare una multa compresa tra 87 e 344 euro.
  • Le persone che occupano abusivamente un parcheggio invalidi esclusivo e personalizzato, invece, potrebbero andare incontro anche a sanzioni penali, per aver commesso un reato classificabile come “violenza privata”.
     

Dispositivi Antiabbandono 

Trasporto bambini in auto senza seggiolino.
Trasporto bambini in auto senza seggiolino

Vengono rafforzate le norme relative ai dispositivi anti-abbandono per i bambini di età inferiore ai 3 anni. Chi non si è mai adeguato alla normativa rischia una sanzione amministrativa da 83 a 333 euro oltre alla decurtazione di 5 punti patente. A doverla pagare è il conducente o chi è tenuto alla sorveglianza del minore. Se poi, entro due anni dalla prima multa, lo stesso soggetto incorre un’altra volta in una delle violazioni riguardanti i sistemi di ritenuta, oltre alla sanzione pecuniaria avrà anche la sospensione della patente da 15 giorni a 2 mesi.

Nuovo codice della strada: Autovelox e Limiti di Velocità 

 

Nel nuovo codice della strada saranno introdotte specifiche tecniche più stringenti per gli autovelox e norme per il loro posizionamento. Le sanzioni per la violazione dei limiti di velocità aumentano, con la possibile sospensione della patente per almeno 15 giorni in caso di violazioni ripetute all'interno di centri abitati.

I suggerimenti di BeRebel sul nuovo codice stradale

 

Con l'intento di incrementare la sicurezza stradale e diminuire gli incidenti, vi consigliamo di prestare attenzione alle recenti e più severe modifiche del Codice della Strada.


Fai un preventivo su BeRebel e scegli le garanzie più adatte a te!
 

" "
logo-berebel.png