Torna agli articoli 2 febbraio 2024
Assicurazione Auto

Assicurazione auto sostenibile e l’impatto ambientale: le compagnie che premiano la guida eco-sostenibile

La mobilità eco-sostenibile sta guadagnando attenzione a livello globale.

le compagnie che premiano la guida eco-sostenibile
le compagnie che premiano la guida eco-sostenibile

In un'epoca in cui la consapevolezza dei danni ambientali causati dall'inquinamento è in crescita, la mobilità eco-sostenibile sta guadagnando attenzione a livello globale. La "smart mobility", che promuove l'uso di mezzi di trasporto più ecologici, emerge come soluzione significativa al problema dell'inquinamento da CO2 e polveri sottili nelle grandi città. L'Unione Europea ha promosso la mobilità urbana sostenibile con il programma "Horizon 2020", finanziando progetti come piste ciclabili, servizi di bike e car sharing, e l'uso di veicoli elettrici. In Italia, il ministero dell'ambiente ha lanciato un bando per sostenere la mobilità sostenibile nelle città con più di 50.000 abitanti, incentrato sulla creazione di infrastrutture e mezzi di trasporto più ecologici.  

L'articolo discute l'impatto delle politiche assicurative auto sull'ambiente e come alcune compagnie di assicurazione stanno premiando la guida eco-sostenibile. 

 

Le assicurazioni auto premiano la guida virtuosa

 

Numerose assicurazioni hanno introdotto un sistema basato su scatole nere connesse, le quali attribuiscono un punteggio agli automobilisti basato su vari parametri come chilometraggio, accelerazioni, frenata e stile di guida. Gli automobilisti che accumulano un punteggio elevato vengono premiati con sconti significativi, fino al 40% del prezzo sulla polizza auto. Questo approccio promuove uno stile di guida responsabile, che risulta benefico sia per l'ambiente, riducendo i chilometri percorsi e le emissioni, per la sicurezza stradale e per il portafoglio del cliente.

Anche BeRebel utilizza una scatola nera, il RebelBot: RebelBot è un dispositivo telematico di dimensioni ridotte, ideato per essere installato sull'auto. Ha la funzione di registrare i chilometri percorsi e analizzare il tuo stile di guida. Viene fornito in comodato d'uso gratuito, richiedendo solamente un deposito iniziale che verrà restituito al termine del contratto. Lo scopo del RebelBot è duplice: permette di calcolare il conguaglio dei chilometri alla fine di ogni mese e offre la possibilità di ricevere sconti in base al merito, premiando uno stile di guida efficiente e responsabile. 

Il modello inglese nelle assicurazioni auto: The Green Insurer e la tecnologia telematica  

 

Nel Regno Unito, The Green Insurer sta promuovendo una guida responsabile attraverso un nuovo prodotto assicurativo che calcola l'impronta di carbonio di ogni viaggio utilizzando tecnologia telematica avanzata. Questa tecnologia, sviluppata da Cambridge Mobile Telematics, utilizza i sensori degli smartphone per raccogliere dati di guida e, tramite l'intelligenza artificiale, fornisce agli automobilisti informazioni sulla sostenibilità dei loro viaggi. Questo metodo permette agli automobilisti di comprendere meglio l'impatto ambientale della loro guida. Inoltre, secondo una ricerca, gli automobilisti nel Regno Unito sono sempre più interessati a opzioni assicurative sostenibili, con molti disposti a utilizzare app per ridurre le emissioni di carbonio e il consumo di carburante. 

Assicurazione per auto elettriche: cosa cambia con l’utilizzo di veicoli elettrici 

Assicurazione per Auto Elettriche
Assicurazione per Auto Elettriche

Diverse compagnie offrono polizze assicurative che si adattano alle auto elettriche e sono personalizzate per queste tipologie di auto, coprendo aspetti specifici come la protezione delle batterie e delle stazioni di ricarica. Queste polizze sono progettate per incoraggiare l'adozione di veicoli elettrici, promuovendo una mobilità più sostenibile. Inoltre, l'offerta di queste polizze dimostra l'impegno delle compagnie assicurative nella lotta contro il cambiamento climatico e nella promozione della mobilità sostenibile.  

L'industria assicurativa sta adottando approcci innovativi per promuovere la guida eco-sostenibile e sostenere la mobilità sostenibile. Queste iniziative dimostrano come le assicurazioni possano giocare un ruolo cruciale nel ridurre l'impatto ambientale e incentivare comportamenti di guida responsabili. 

 

Cosa propone BeRebel per l’ambiente

Cosa propone BeRebel per l’ambiente
Cosa propone BeRebel per l’ambiente

BeRebel è la polizza migliore per chi cerca un’assicurazione auto sostenibile, proponendo per tutti coloro che sono attenti all’ambiente e al futuro, il progetto BeGreen. Questo progetto è un'iniziativa che mira a compensare le emissioni di carbonio prodotte dai viaggi in auto. I clienti possono aderire volontariamente, pagando un forfait di 0,50 € per ogni veicolo assicurato, che BeRebel raddoppierà, destinando i fondi a progetti ambientali. Un esempio è il Progetto Kariba, che ha contribuito finora a proteggere circa 785.000 ettari di foresta dalla deforestazione e dal degrado, evitando il rilascio di quasi 34 milioni di tonnellate di CO2. Questo progetto ha generato benefici significativi, come la creazione di posti di lavoro, il miglioramento dell'accesso all'acqua potabile e il supporto allo sviluppo regionale sostenibile. 

" "
logo-berebel.png